logo

NEWS

Case in legno

Benessere e nuove tecnologie per abitare

14 apr 2016

Benessere e nuove tecnologie per abitare

Trovare una casa da acquistare, adeguata alle proprie esigenze, è sempre stata una ardua sfida, ancor di più oggigiorno, considerando che le aspettative dei clienti che comprano una casa indipendente sono notevolmente aumentate.

Da un lato, infatti, si ricerca un buon livello di comfort abitativo e di modernità nella costruzione, in termini di materiali alternativi ai cementizi e al calcestruzzo, a favore dei materiali naturali, oltre ad una particolare attenzione al design, alla luce ed ai colori; dall’altro, è sempre più incombente la necessità di abbattere i costi, tanto nel breve - in fase di acquisto - quanto nel lungo periodo - nella successiva gestione dei consumi. In costante crescita, la nuova attenzione verso l’ambiente e l’ecosostenibilità, spingono l'utenza verso la ricerca nuovi concetti abitativi e d’avanguardia tecnologica...

Negli anni passati, con lo sviluppo incessante di nuovi materiali di origine chimico-sintetica, sono passate in secondo piano le materie prime cosiddette “naturali” tra cui il legno. Detto materiale, principe per tutte le sue qualità e caratteristiche in edilizia, viene da sempre utilizzato nel settore delle costruzioni. Dal tempo dei romani, fino ai primi del '900 il legno ne è stato il leader indiscusso, soprattutto grazie ai diversi vantaggi rispetto ad altri materiali: è velocemente assemblabile, economico e reperibile sul posto, elastico ed ecosostenibile.

Le costruzioni in legno si possono adeguare a diverse tipologie abitative, prospettando ad esempio maggiori potenzialità per l’edificazione di terreni. Lo sviluppo del progetto viene realizzato in stretto contatto con il cliente stesso, in modo da assecondare ogni sua specifica esigenza o gusto particolare ed integrare la costruzione nel contesto ambientale in cui ci si trova.

Sicuramente un importante fattore positivo per l'acquirente è legato al risparmio economico nella realizzazione stessa della casa rispetto ai sistemi convenzionali in latero-cemento, risparmio stimato attorno al 25-30%. Inoltre un altro vantaggio sono i rapidi tempi di realizzo della costruzione stessa, stimati tra i 6 e gli 8 mesi chiavi in mano, che permettono ai clienti di evitare attese interminabili in soluzioni abitative temporanee.

Altri vantaggi di natura funzionale derivanti dalle elevate prestazioni delle costruzioni in legno sono: l’elevato isolamento termico ed acustico, le proprietà traspiranti ed autoregolanti nella gestione del clima in-door e il conseguente benessere abitativo. Le proprietà elastiche del legno permettono anche di ottenete delle strutture antisismiche con prestazioni nettamente superiori al cemento armato.

Tutto ciò si traduce in risparmio economico nella gestione giornaliera dei costi, soprattutto nei consumi energetici, che possono arrivare addirittura ad essere costo zero con l'integrazione di impianti tecnologici specifici legati a fonti alternative (solare-geotermiche-eoliche), come nel caso delle cosiddette case-passive.

Dette costruzioni possono essere realizzate in terreni fabbricabili e possono assumere la tipologia costruttiva che si desidera, da quella più moderna, a quella più classica o rustica. Nelle immagini che vedete, vi proponiamo alcuni esempi. Se cercate un terreno dove poter costruire questo genere di strutture, potete dare uno sguardo alla nostra sezione dedicata: http://www.gambedotti.com/it/property/terreni.

Per maggiori informazioni o per eventuali preventivi potete contattare l’agenzia Gambedotti Real Estate via mail: office@gambedotti.com, o telefonare ai numeri 0722-041400 oppure 348-3707932.